Padiglione Nervi, idee per una vita post-industriale

Gli architetti Silvia Settimj e Alessandro Tassi Carboni ci introducono a Workout Pasubio: quattro giornate di incontri e tavoli di lavoro – dal 19 al 22 novembre, negli spazi dismessi del Padiglione Nervi (ex Csac, ex Manzini) di via Palermo 6 – per raccogliere idee da tutta la città da trasformare in progettazione partecipata attraverso cui ripensare il Padiglione stesso e il quartiere San Leonardo.

leggi l’articolo

 

Workout Pasubio

In occasione del progetto Workout Pasubio verranno organizzati dei laboratori creativi per bambini, che potranno essere un momento di condivisione con i genitori, oppure un momento creativo per i bimbi intanto che i genitori partecipano ai tavoli di progettazione.

leggi l’articolo

PPA e il progetto Workout Pasubio

L’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Parma, con l’adesione formale ed organizzazione del Comune di Parma e della Fondazione Architetti P.P.C. di Parma e Piacenza, ha dato avvio ad una nuova forma di processo partecipativo, denominato Workout Pasubio, con il coinvolgimento diretto dei cittadini, preordinato al ricupero funzionale, strutturale ed architettonico del complesso industriale dismesso già sede della Ditta Manzini e del Centro Studi e Archivio della Comunicazione facente parte del Comparto Pasubio ed ubicato nel Quartiere San Leonardo.

leggi l’articolo

Workout Pasubio, la comunità progetta

Quattro giornate di studio per disegnare il futuro dell’ex Manzini e rivitalizzare il cuore di San Leonardo.

Parma, Via Palermo 6, Padiglione Ex Manzini: dagli anni cinquanta era una fabbrica per impianti alimentari. Dopo la chiusura i capannoni sono rimasti per un certo periodo abbandonati al loro destino, quindi gli uffici sono stati utilizzati per un certo periodo da servizi dell’Unità Sanitaria Locale e successivamente, fino ad una decina di anni fa, hanno ospitato la collezione del CSAC, prima della sua definitiva destinazione alla Certosa di Paradigna.

leggi l’articolo

Workout Pasubio

Abitare la città dimenticata, 6° ATTO.

Sarà il padiglione Nervi, ex CSAC, ex Manzini, ex elemento pulsante del quartiere San Leonardo a Parma, il cuore del prossimo progetto promosso dall’Ordine degli Architetti di Parma unitamente al Comune di Parma ed alla Fondazione Architetti di Parma e Piacenza all’interno del ciclo “Abitare la città dimenticata”, nato nell’ottica di portare alla luce brani di città abbandonati e nodali nella struttura urbana e sociale della città stessa.

leggi l’articolo